Cappella XXVIII – Gesù al Tribunale di Erode

Cappella XXVIII Gesù al tribunale di Erode

Cappella XXVIII. La piazza dei Tribunali offre un altro episodio relativo al giudizio cui viene sottoposto Gesù dopo la cattura. In questa cappella Gesù è condotto davanti a re Erode.
La cappella venne eretta nella prima metà del ‘600 grazie al progetto redatto da Giovanni D’Enrico e Bartolomeo Ravelli, e finanziata con le elemosine dei valsesiani. Gli affreschi rappresentano una delle opere più tarde di Tanzio D’Enrico (ca. 1628-30) che lavora in équipe con i fratelli maggiori Giovanni, incaricato di plasmare le scuture, e Melchiorre, dedito alla decorazione delle sculture.

Scopri le altre cappelle